Archivi categoria: Finger (sweet) food

Scorzette d’arancia candite

WP_20141107_002

Al cioccolato o con granella di zucchero.

Forse è ancora presto, ma sto già pensando al Natale! La preparazione delle arance candite è un po’ lunga, ma vedrete che saranno irresistibili e si diffonderà un profumo moooolto natalizio in tutta la casa! 😉

Consigli nutrizionali al termine della ricetta.

RICETTA

Preparazione: 3 giorni di ammollo + 6-8 ore per asciugare + 1 ora di finitura – Difficoltà: media

Ingredienti

  • 3-4 arance non trattate
  • zucchero semolato (pari al peso delle scorzette d’arancia) + 3-4 cucchiai per la copertura
  • acqua circa 180-200 ml per arancia
  • cioccolato fondente (facoltativo)

Preparazione:

Il primo step per la preparazione è pelare le arance a vivo e tagliare la buccia in striscioline di circa 1 cm di spessore. Immergetele in acqua fredda e lasciatele per 3 giorni (cambiando l’acqua circa ogni 8 ore), per togliere l’amaro.

Trascorso il tempo, portate ad ebollizione una pentola d’acqua, aggiungete le bucce e lasciate sobbollire per circa 20 minuti. Scolatele ed asciugatele su un panno pulito (foto 1).

1
1

Lasciate asciugare 6-8 ore, meglio ancora se al sole. Poi preparate lo sciroppo: pesate le bucce e la stessa quantità di zucchero. Mescolate 180-200 ml di acqua per ogni arancia con lo zucchero in una pentola, quando lo zucchero sarà sciolto aggiungete le scorze d’arancia e lasciate sobbollire fino a completo assorbimento dello sciroppo. Attenzione a non caramellare lo zucchero!

Quando lo sciroppo sarà assorbito, distribuite le scorzette su un piano o un vassoio e lasciatele raffreddare (foto 2).

2
2

Se volete ricoprirle con lo zucchero: quando saranno ancora tiepide mettetele in un recipiente con alcuni cucchiai di zucchero e agitate in modo da distribuire uniformemente i granelli su tutta la superficie (foto 3).

3
3

Per ricoprirle di cioccolato: lasciatele raffreddare completamente, nel frattempo fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato, poi quando sarà arrivato a circa 30°C (servitevi di un termomentro per alimenti), immergetevi le bucce completamente o solo da un’estremità (foto 4).

4
4

Lasciate asciugare completamente il cioccolato e….. voilà le vostre golosissime scorzette sono pronte. Potete regalarle a Natale, offrirle come fine pasto elegante, decorare torte, …

WP_20141107_004

WP_20141107_003

Consigli nutrizionali: Arancia
L’arancia è una vera e propria bomba vitaminica, utilissima non solo per il suo potere antiossidante, ma anche per stimolare l’attività cerebrale, favorire la digestione, alleviare i dolori di stomaco, depurare l’organismo ed assicurare un effetto calmante, a scapito di ansia e stress.

A differenza dei mandarini (molto più calorici e zuccherini), apportano solo 34 Kcal per 100 grammi, pertanto sono indicate nei regimi dietetici che richiedono poche calorie e pochi zuccheri. Sono ovviamente presenti numerose vitamine, acqua e fibre. Questi agrumi sono famosi e apprezzati per il loro contenuto in acido ascorbico, sebbene l’apporto di vitamina C stimato in kiwi, peperoni, spinaci e fragole sia di gran lunga superiore. Tutti questi vegetali è importante consumarli il più possibile crudi, in quanto la vitamina C è termolabile!

N.B. Quando sbucci l’ arancia per mangiarla, non eliminare del tutto la pellicola bianca che si trova sotto la buccia. La fibra contenuta in questa parte del frutto regola l’assorbimento degli zuccheri, dei grassi e delle proteine, e favorisce il transito intestinale!
A presto 🙂
 
Annunci

Cake Pops

per non sprecare neanche una briciola 🙂

P1040713Consigli nutrizionali al termine della ricetta.

Avete presente quando tagliate una torta e alla fine rimangono un sacco di briciole nel piatto? Bene…questa ricetta è così golosa che inizierete a raccogliere tutte le briciole e, forse, a preparare un sacco di torte…solo per “sbriciolarle” e preparare questi simpatici leccalecca 😉

RICETTA

Preparazione: 10 minuti + il tempo in freezer – Cottura: nessuna – Difficoltà: Facile

Ingredienti (per circa 20 palline):

  • 350-400g di briciole (l’ideale sono i muffin, la torta margherita, la torta allo yoghurt o il pan di spagna)
  • 2-3 cucchiai di marmellata (perfette sono quelle di albicocca o pesche)
  • 100g circa di cioccolato fondente (o bianco)per guarnire: granella di nocciole, cocco disidratato, zuccherini colorati
  • bastoncini di plastica e di legno

Preparazione:

In una ciotola, sbricciolate i “rimasugli” della vostra torta, muffin, …aggiungete la marmellata, fino ad ottenere un impasto compatto da lavorare con le mani. Formate delle palline e posizionatele in una teglia (foto 1).

1
1

Lasciatele in freezer per circa 30 minuti. Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Quando le palline saranno indutite, posizionatele in cima ai bastoncini e ricoritele delicatamente col cioccolato, facendo colare l’eccesso. Decorate quindi con il cocco, gli zuccherini, la granella, … fate viaggiare la fantasia!

Lasciate rapprendere il cioccolato in frigo e consumate (potete conservare in frigo circa 24 ore).

P1040711Non è un’ottima idea per le feste? 😉

Consigli Nutrizionali: gli ingredienti utilizzati per questa ricetta sono semplici e li abbiamo già incontrati tra le pagine del blog. Qui vorrei solo darvi alcuni consigli per quanto riguarda il “finger food” delle feste, soprattutto quelle per bambini. L’occasione della festa è molto importante per i bimbi, imparano infatti a giocare, condividere e mangiare insieme. Inoltre, è anche l’occasione per gustare golosi stuzzichini, ovviamente “proibiti” in casa 😉 Le “schifezze” che mangiamo alle feste non sono da condannare, in quanto vengono consumate ogni tanto, ma è comunque importante cercare di preparare stuzzichini e dolcetti con buoni ingredienti! pizza con buon pomodoro e mozzarella, focaccia con olio extravergine d’oliva, torte con burro e cioccolato di qualità… magari anche proponendo finger food di frutta fresca, in modo che i bimbi imparino il gusto degli alimenti mentre si divertono. Mangiare bene deve essere un piacere e non un castigo!

A presto! 😉

Cake Pops

sweet balls to enjoy even the crumbs 🙂

P1040713Nutritional tips at the end of recipe.

Hi everybody! Do you like these funny lollipops? These weird sweetness are make with cake crumbles that sometimes can be left when the cake is over. So…this is a special advice to save everything in the kitchen and, in the meantime, you will have a special dessert for children, that will be really cheerful and surprised;-)

RECIPE

Preparation: 10 minutes + time in the freezer – Cooking: None – Difficuties: easy

Ingredients (for about 20 balls):

  • 350-400g cake crumbles (you can use muffin, soft cakes, yoghurt cakes crumbles)
  • 2-3 spoon of jam (apricot jam is perfect)
  • 100g extra dark chocolate (or white chocolate)
  • coloured sugar, coconut, chopped nuts, … to decorate
  • wooden chopsticks

Preparation:

In a bowl you have to finely crumble the cake (I used, for example,  muffin crumbles). Then add the jam and mix. Now make small balls with your hands, put on a pan and keep in the freezer for about 30 minutes (photo 1).

1
1

In the meantime, you have to melt the chocolate and put your decorations on a dish. When the balls are solidified, keep out of the freezer, position on the top of your chopstiks and cover with melted chocolate. Remove carefully the excess of chocolate and then decorate with coconut, sugar or whatever you like!

P1040711

Let them dry in the refrigerator for about 20 minutes to have a crunchy cover, then eat immediately or you can keep them also for one day in the fridge.

It will be a great snack for children, perfect for a birthday party! And, in addition, you will not have waste nothing!

Tips: this recipe I think it’s really usefull to use your left crumbles. For the decoration you can work with your fantasy and immagination! 🙂

Nutritional tips: this time, this space, will be use to give you some advice for children party. Ingredients used in the recipe are simple and common, we met them lots of time in these pages. So I though abot the importance of parties for children! Parties are occacion to meet, play and eat together. Mums let them to eat a lot of sweetness, forbidden at home and this is important in a child education! Anyway, the food we prepare can be greedy, but not unhealthy! We can try to give them pizza with good tomato and chees, sandweches with quality jam, sweets without saturated fats and fresh fruit snack. They will learn the taste of “good food” in a funny way, in a pleasant and serene atmosphere and…they will be the masters of their day!

Have a great party!!