Biscottini canadesi con noci pecan

senza uova 

WP_20141124_002

 

Consigli nutrizionali al termine della ricetta!

I biscottini canadesi sono frollini aromatici e friabili. Ho usato sciroppo d’acero e noci pecan e per questo motivo sono molto energetici, adatti per la colazione o la merenda dei bambini o degli sportivi. In più, grazie all’assenza delle uova, il contenuto del colesterolo scende e li rende più leggeri e digeribili: energia subito disponibile per chi ha una vita attiva!

RICETTA

Preparazione: 30 minuti – Cottura: 10 minuti – Difficoltà: Facile

Ingredienti (per circa 20 biscotti):

  • 125g di farina 00
  • 40g di zucchero
  • 90g di burro morbido
  • 60g di noci pecan tritate finemente
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero

Preparazione:

Lavorate il burro con lo zucchero, fino ad ottenere una crema soffice e spumosa. Aggiungete quindi la farina le noci e lo sciroppo d’acero. Amalgamate velocemente (se necessario aggiungete un po’ di farina), formate un panetto e lasciate riposare in frigo per 15-20 minuti (foto 1).

1
1

Preriscaldate il forno a 180°C e rivestite 2 teglie con cartaforno. Stendete l’impasto con un mattarello e ritagliate i biscotti della forma che preferite, disponeteli sulle teglie (foto 2) ed infornate per 10-12 minuti, finché non si colorano sui bordi (foto 3).

2
2
3
3

Se volete, prima di infornare, potete spennellare la superficie dei biscotti con un po’ di latte e spargere una manciata di zucchero.

Non preoccupatevi se quando li tirate fuori dal forno sono molto morbidi, lasciateli raffreddare e poi staccateli dalla teglia.

Buona colazione! 🙂

WP_20141124_001

 

WP_20141121_007

Consigli Nutrizionali: Noci Pecan, questo frutto da noi forse poco conosciuto ed usato, presenta numerose proprietà importanti ed interessanti: sono un alimento che si presta a combattere l’ipercolesterolemia e lo stress ossidativo. L’alta percentuale di acidi grassi polinsaturi, di fitosteroli, di vit. E (α-tocoferolo) e di flavonoidi determina la riduzione del colesterolo “cattivo” (LDL), oltre che della predisposizione ai tumori.
Una ricerca condotta dall’Università del Massachussetts e pubblicata in “Current Topics in Nutraceutical Research” ha dimostrato che il consumo regolare di noci Pecan può anche ridurre la degenerazione neuromuscolare legata all’invecchiamento; una sorta di effetto anti-aging!
Oltre che molto ricche di grassi, le noci Pecan sono anche ricche di fibra. Dal punto di vista salino, questi prodotti abbondano in ferro, magnesio, zinco, selenio e potassio, mentre per quel che concerne le vitamine si evidenziano apporti significativi di vitamina E.
Importante: 
come per tutta la frutta secca, il consumo deve essere moderato ed adeguato, in quanto il potere saziante è debole ed elevata è la quantità di kcal! Il tutto associato ad adeguato esercizio fisico e corretta alimentazione.

Annunci

Un pensiero su “Biscottini canadesi con noci pecan”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...