Cake Pops

per non sprecare neanche una briciola 🙂

P1040713Consigli nutrizionali al termine della ricetta.

Avete presente quando tagliate una torta e alla fine rimangono un sacco di briciole nel piatto? Bene…questa ricetta è così golosa che inizierete a raccogliere tutte le briciole e, forse, a preparare un sacco di torte…solo per “sbriciolarle” e preparare questi simpatici leccalecca 😉

RICETTA

Preparazione: 10 minuti + il tempo in freezer – Cottura: nessuna – Difficoltà: Facile

Ingredienti (per circa 20 palline):

  • 350-400g di briciole (l’ideale sono i muffin, la torta margherita, la torta allo yoghurt o il pan di spagna)
  • 2-3 cucchiai di marmellata (perfette sono quelle di albicocca o pesche)
  • 100g circa di cioccolato fondente (o bianco)per guarnire: granella di nocciole, cocco disidratato, zuccherini colorati
  • bastoncini di plastica e di legno

Preparazione:

In una ciotola, sbricciolate i “rimasugli” della vostra torta, muffin, …aggiungete la marmellata, fino ad ottenere un impasto compatto da lavorare con le mani. Formate delle palline e posizionatele in una teglia (foto 1).

1
1

Lasciatele in freezer per circa 30 minuti. Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Quando le palline saranno indutite, posizionatele in cima ai bastoncini e ricoritele delicatamente col cioccolato, facendo colare l’eccesso. Decorate quindi con il cocco, gli zuccherini, la granella, … fate viaggiare la fantasia!

Lasciate rapprendere il cioccolato in frigo e consumate (potete conservare in frigo circa 24 ore).

P1040711Non è un’ottima idea per le feste? 😉

Consigli Nutrizionali: gli ingredienti utilizzati per questa ricetta sono semplici e li abbiamo già incontrati tra le pagine del blog. Qui vorrei solo darvi alcuni consigli per quanto riguarda il “finger food” delle feste, soprattutto quelle per bambini. L’occasione della festa è molto importante per i bimbi, imparano infatti a giocare, condividere e mangiare insieme. Inoltre, è anche l’occasione per gustare golosi stuzzichini, ovviamente “proibiti” in casa 😉 Le “schifezze” che mangiamo alle feste non sono da condannare, in quanto vengono consumate ogni tanto, ma è comunque importante cercare di preparare stuzzichini e dolcetti con buoni ingredienti! pizza con buon pomodoro e mozzarella, focaccia con olio extravergine d’oliva, torte con burro e cioccolato di qualità… magari anche proponendo finger food di frutta fresca, in modo che i bimbi imparino il gusto degli alimenti mentre si divertono. Mangiare bene deve essere un piacere e non un castigo!

A presto! 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...