Plumcake con farina di castagne

con miele e canditi (se vi piacciono ovviamente) 🙂
P1040693

Consigli nutrizionali al termine della ricetta.

 

Un buon plum cake per la colazione o la merenda? Eccolo qui, con i minerali del miele, grande apporto energetico e molto nutriente… 🙂 E, con un piccolo accorgimento, è adatto anche ai celiaci! Ottimo!

RICETTA

Preparazione: 15 minuti – Cottura: 45-50 minuti – Difficoltà: Facile

Ingredienti:

150g farina 00 (o farina di riso per )
100g farina di castagne
1/2 bustina di lievito per dolci
3 cucchiai di miele
2 uova
1/2 bicchiere olio evo
1/2 bicchiere latte di soia
7-8 ml di rum (circa 1/3 di bicchiere)
70g di canditi
zucchero a velo per guarnire

Preparazione:

Miscelate le due farine ed il lievito in una ciotola. In un pentolino ammorbidite a fuoco basso il miele, poi togliete dal fuoco e aggiungete il latte di soia. Versate quindi nella ciotola con la farina.

Aggiungete i rossi d’uovo e mescolate. A parte montate i bianchi a neve, con due cucchiaini di zucchero (foto 1) e tenete da parte.

1
1

Aggiungete, il rum e l’olio d’oliva (foto 2), poi i canditi infarinati.

2
2

Infine, aggiungete i bianchi montati a neve, mescolando dal basso verso l’alto per non smontarli. Preriscaldate il forno a 180°C.

Ungete ed infarinate uno stampo da plum cake. Versate l’impasto nello stampo (foto 3) ed infornate per circa 50 minuti (controllate la cottura con uno stizzicadenti).

3
3

Sfornate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente (foto 4).

4
4

Spolverate con lo zucchero a velo quando è freddo e…buona colazione, ricca di nutrienti 😉

P1040692

Consigli Nutrizionali: Farina di Castagne

La farina è ottenuta dalle castagne essicate e, come il famoso frutto, la farina è ricca in carboidrati complessi, che rappresentano un’alternativa ai cereali più conosciuti. In termini nutrizionali, è ricca di carboidrati, discretamente presenti le proteine e povera di grassi. Inoltre, è fonte di sali minerali, tra cui magnesio, zolfo, potassio, ferro e calcio. tra le vitamine troviamo la B1, B2 e la PP.

 

Come abbiamo già detto, la farina è ottenuta dai frutti essicati, ma, a differenza dalle altre farine ottenute da frutta secca, presenta un minor contenuto in grassi, si può usare quindi in sostituzione di altre farine, per esempio quella di mandorle o nocciole. Ricordate però che il sapore sarà leggermente modificato, in quanto le castagne sono abbastanza dolci. Ricordiamo ancora una volta che contengono pochi grassi, ma un alto contenuto di carboidrati! Consumiamola con attenzione.

A presto 🙂

Annunci

Un pensiero su “Plumcake con farina di castagne”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...