Ghoriba…

i pasticcini marocchini, con semola di grano duro.

P1040660

Ho scoperto questi biscotti dal blog Sfizi&Vizi, perché volevo preparare un dolce con la semola di grano duro, che secondo me dà un ottima croccantezza agli impasti.

Sono pasticcini di origine marocchina, simili agli shortbread scozzesi. Vengono preparati con olio di semi, ma qui ho preparato la versione un po’ più…italiana 🙂 con l’olio d’oliva. Sono ottimi! Potrete gustarli a colazione o come un dolce fine pranzo, stupirete i vostri ospiti!

RICETTA

Preparazione: 20 minuti + 1 ora in frigorifero – Cottura: 15-20 minuti – Difficoltà: facile

Ingredienti (per circa 30 biscotti):

  • 200g di semola di grano duro
  • 65g di zucchero a velo + 4-5 cucchiai per la copertura
  • 20g di burro
  • 20g olio evo
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • un pizzico di sale

Preparazione:

Scaldate poco a bagnomaria olio e burro, finché il burro non è morbido. Poi mettete da parte e lasciate intiepidire.

Montate l’uovo con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso (foto 1).

1
1

Aggiungete poi il composto di olio e burro e montate con la frusta ancora un paio di minuti. Aggiungete quindi la farina, il sale ed il lievito (foto 2).

2
2

Lasciate riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Trascorso il tempo, preriscaldate il forno a 170°C. Formate con le mani delle palline, che farete rotolare in un piatto con lo zucchero a velo. Poi posizionatele, un po’ distanziate, su una teglia da forno (foto 3).

3
3

Cuocete per circa 15 minuti, finché non si formeranno delle crepe sulla superficie dei biscotti.

Lasciate raffreddare e…

P1040657

…gustate 😉

P1040659

Consigli: potete preparare questi pasticcini aggiungendo anche alcuni ingredienti all’impasto, per aromatizzarlo: pistacchi, amaretti, cocco, …

Fate attenzione a non scaldare troppo l’olio ed il burro o addirittura farli sfrigolare! basta un po’ di vapore ed il burro si ammorbidisce.

Consigli Nutrizionali: questi biscotti contengono glutine e derivati del latte. La semola di grano duro dona una consistenza granulosa, che ricorda la farina di mais, ma con alcune proprietà peculiari, scopriamole.

Farina di semola di grano duro:  è caratterizzata da un elevato contenuto in proteine e glutine, mediamente superiore a quello presente nella farina di frumento tenero (quindi una farina dura). Presenta anche un maggior contenuto in ceneri e in luteina, il carotenoide maggiormente presente nel frumento duro.

Abbiamo detto che il contenuto di glutine è importante e questo fatto comporta che per la loro panificazione diventi necessario il ricorso a lievitazioni lunghe con pasta di riporto o lievito madre, in caso contrario si otterrebbero pani poco sviluppati, pesanti e duri.

Confrontando la semola con la farina di grano tenero emerge l’elevato contenuto in proteine  ed in fibra alimentare. Inoltre, è anche ricca di minerali (potassio, ferro e fosforo) ed vitamine (tiamina e niacina).
Ma torniamo ai carotenoidi, tra tutte le sostanze ad azione
salutistica presenti nel frumento, queste sembrano rivestire un ruolo preventivo nel processo di invecchiamento cellulare e nei riguardi di alcune forme di tumore!
In particolare, va evidenziato come il pane ottenuto da
semola rimacinata di grano duro e biscotti prodotti da rimacinati integrali da grano duro presentano un contenuto in sostanze antiossidanti superiore a quello presente nelle uve rosse, considerato il prodotto di riferimento per la capacità antiossidante!

Curiosate qui per approfondire…

Wow…notevoli proprietà importanti, forse un po’ sconosciute, ma come diciamo sempre SI IMPARA…MANGIANDO 🙂

 

 

 

Annunci

Un pensiero su “Ghoriba…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...