Pasta Sfoglia

 per ricette dolci e salate.

P1040607

Questa ricetta della pasta sfoglia è utile nella preparazione di molte ricette. Potrete preparare qualcosa di veramente sfizioso in tutte le occasioni speciali e il successo sarà assicurato.

La preparazione della pasta sfogli richiede un po’ di tempo e pratica, ma ogni volta migliorerete e diventerà uno dei vostri “cavalli di battaglia” 🙂

Qui potete trovare il video, ricetta suggerita da http://www.my-personaltrainer.it :-)

RICETTA

Ingredienti:

  • 500g farina di manitoba
  • 400g di burro
  • 5g di sale
  • 300ml di acqua

Preparazione:

Versate in una ciotola la farina, ed il sale sciolto nell’acqua. Amalgamate gli ingredienti e formate una palla. Avvolgetela con pellicola e lasciate riposare in frigo per circa 20 minuti (foto 1).

1

1

Lasciate ammorbidire il burro per circa 10 minuti, poi posizionatelo tra due fogli di pellicola e stendetelo col mattarello ad uno spessore di circa 1,5 cm (foto 2). Poi mettetelo in frigo per 15 minuti.

2

2

Ora prendete la pasta ed il burro. Stendete la pasta col mattarello ad uno spessore di circa 1,5 cm, fino ad ottenere un rettangolo e al centro posizionate il panetto di burro freddo (foto 3).

3

3

A questo punto dovete formare un “pacchettino” con la pasta e ricoprire totalmente il burro (foto 4).

4

4

Col mattarello stendete delicatamente il “pacchetto”, cercando di ottenere il rettangolo di partenza, ma facendo attenzione a non far fuoriuscire il burro. Per questo motivo utilizzate farina sul piano di lavoro e sul mattarello (foto 5).

5

5

Ora dovete ripiegare la pasta, fino ad ottenere 4 strati: prima ripiegati i lati corti (foto 6), piegate nuovamente la pasta su se stessa (foto 7).

5

6

7

7

La prima piegatura è pronta! Fasciamo con carta da forno e lasciamo in frigo per 20 minuti (foto 8).

8

8

Trascorsi venti minuti, stendete col mattarello sempre delicatamente, fino ad ottenere il rettangolo di 1,5 cm di spessore. Ripiegate in 4 come avete fatto precedentemente.

Ripetete l’operazione per altre 2 volte, lasciando la pasta in frigo per 20 minuti ogni volta. Dopo l’ultima piegatura, lasciate la pasta in frigo per almeno 1 ora, fasciata, prima di utilizzarla.

Potete conservarla in frigorifero per 1 giorno e anche in congelatore ed utilizzarla anche dopo 7-10 giorni.

LA SFOGLIA E’ PRONTA!

Con questa pasta base potete preparare salatini, torte salate, pasticcini, ventaglietti, …

Cuocetela in forno a 180°C, per circa 15-20 minuti (variabili a seconda della ricetta).

Annunci

Un pensiero su “Pasta Sfoglia”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...