Dolcezze di pasta sfoglia

Fiorellini di primavera…anche se fuori piove!

P1040641

Informazioni nutrizionali alla fine della ricetta.

Una giornata piovosa, come ce ne sono state tante in quest’ultimo periodo! Ma ci consoliamo a colazione, con degli allegri fiorellini ripieni di marmellata 🙂

Sono semplicissimi da preparare. L’impasto base è la pasta sfoglia e poi potete utilizzare marmellata, crema di cioccolato o crema di nocciole per il ripieno!

RICETTA

Preparazione: 10 minuti + più la preparazione della sfoglia – Cottura: 20-25 minuti – Difficoltà: Facile

Ingredienti (per circa 25 fiorellini):

  • un rotolo di pasta sfoglia (preparazione impasto base qui)
  • 4-5 cucchiai di marmellata

Preparazione:

Per la preparazione di queste paste è necessario aver pronta la pasta sfogli, quindi che ha riposato almeno 2-3 ore in frigorifero (per i più pigri potete acquistare la pasta sfoglia pronta).

Stendetela col mattarello ad un spessore di circa 2-3 mm, tagliate poi dei quadrati, non troppo precisi, di circa 15×15 (o comunque più grandi della formina per biscotti che volete utilizzare) e metteteli da parte a coppie.

Iniziate l’assemblaggio dei fiorellini: posizionate al centro di un quadrato 1 cucchiaino di marmellata, praticate un foro al centro del secondo quadrato e sovrapponetelo alla pasta con la marmellata. Il foro praticato sarà in corrispondenza del ripieno!

A questo punto prendete la formina per biscotti e ritagliate il fiore, pressando bene sui bordi.

Preriscaldate il forno a 180°-190°C. Ripetete l’operazione per tutti i ritagli di sfoglia, poneteli su una teglia rivestita con carta forno. Prima di infornare spolverate con zucchero semolato e cuocete per circa 20-25 minuti, finché le paste saranno gonfie e dorate.

P1040640

 

P1040639

Buona colazione e buon week end 🙂

Consigli: quando ritaglierete i biscotti vi avanzeranno dei pezzi di sfogli. Non buttateli! Non impastateli, ma metteteli uno sull’altro e ristendeteli dello spessore desiderato con il mattarello, ricaverete altre paste!

Consigli Nutrizionali: abbiamo già parlato del burro e della marmellata, oggi vorrei solo cercare di fare un po’ di chiarezza sulla marmellata “senza zucchero” ed, in generale, sull’attenzione che bisogna porre al supermercato prima di farsi attirare da etichette” ingannevoli. Allora, premetto come sempre che la qualità più importante di un consumatore è la consapevolezza. 

Tutti abbiamo visto la marmellata senza zucchero o diet, allora cerchiamo di capire. No ci può essere una marmellata senza zuccheri, al massimo senza zuccheri aggiunti, ma comunque ciò che permette di preparare la marmellata è lo sprigionarsi dello zucchero dalla frutta. In una marmellata senza zuccheri aggiunti, quindi, la frutta deve bollire molto più a lungo e perde molta acqua e occorre molta più frutta per ottenere “il vasetto”. Se leggete gli ingredienti noterete che spesso viene aggiunto lo zucchero d’uva (praticamente glucosio), che svolge la funzione del saccarosio non aggiunto.

Quindi, in definitiva, a mio parere è bene consumare una buona marmellata, con frutta di qualità, considerando i seguenti parametri:

  • gli zuccheri totali non devono superare il 45%;
  • la quantità di zuccheri per 100 g di marmellata dovrebbe essere maggiore di 70-80 g;

E’ ottima consumata a colazione o, per i bambini, adolescenti, sportivi, a merenda! Se ne consumano 2-3 cucchiaini e lo zucchero assunto servirà per i vostri muscoli e per il vostro cervello (che “si nutre” solo di zuccheri per funzionare!). Non esagerate e non considerate lo zucchero un veleno! Tutto serve, nelle giuste quantità e con il giusto stile di vita. Dal punto di vista metabolico, infatti, il saccarosio è del tutto paragonabile al glucosio e anche al fruttosio, nel senso che tutti questi zuccheri, se assunti in eccesso, provocano squilibri metabolici.

Vi consiglio di leggere questo articolo per approfondire il discorso sulle marmellate e questo per sfatare un po’ di miti legati allo zucchero.

A presto 🙂

 

Annunci

3 pensieri su “Dolcezze di pasta sfoglia”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...