Ciambella pan degli angeli

con glassa all’arancia 

P1040477

“E’ come mangiare una nuvola”…mi ha detto una mia amica quando le ho offerto la torta!

Questa dolce proviene dalla tradizione americana, è molto soffice e leggera e la glassa all’arancia da un tocco aromatico. Secondo me è ottima a colazione o come merenda per i bimbi, perché è assolutamente senza grassi e molto nutriente grazie agli albumi!

Vediamo ora come prepararla e ricordate che, se volete, potete sostituire l’arancio con altri frutti dai quali possiamo ottene il succo, per esempio mandarini e pompelmi, o renderla molto esotica con il frutto della passione!

RICETTA

Preparazione: 25 minuti, più il tempo di raffreddamento – Cottura: 50 minuti – Difficoltà: Media

Ingredienti (per circa 8 persone):

85g farina 00
200g zucchero
80g zucchero di canna
8 albumi
1 cucchiaino di cremortartaro
un pizzico di sale
essenza di vaniglia o vanillina (un cucchiaino)
2 cucchiai acqua tiepida

per la glassa:

il succo di un arancia
200g zucchero a velo

Preparazione:

Setaciatte la farina con 2 cucchiai di zucchero in una ciotola a parte. In una ciotola più grande montate gli albumi a neve ferma, quindi aggiungete il cremortartaro e il sale. Continuate a montare con la frusta (foto 1).

foto 1
foto 1

Aggiungete ora la vanillina, e l’acqua calda e continuate a montare gli albumi. Mescolate lo zucchero un po’ alla volta, azionando la frusta tra un’aggiunta e l’altra (foto 2). Dovete ottenere un composto soffice ma compatto (foto 3).

2
2
3
3

Incorporate al composto, la farina con lo zucchero preparati in precedenza, mescolando dall’alto verso il basso per non smontare gli albumi (foto 4).

4
4

Versare il composto in una teglia da forno con cerniera unta ed infarinata (foto 5) e cuocere in forno già caldo a 180°C per 50 minuti circa.

5
5

Trascorso il tempo controllate la cottura con uno stuzzicadenti, togliete dal forno e lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate la glassa lavorando lo zucchero a velo con il succo d’arancia filtrato. Dovete ottenere una crema consistente (se troppo liquida aggiungete un po’ di zucchero a velo) (foto 6).

6
6

Sformate la torta dalla teglia e posatela su un piatto da portata. versate la glassa sulla torta e lasciatela solidificare a temperatura ambiente.

P1040476Io l’ho cosparsa di zuccherini colorati per renderla ancora più golosa!

Buona colazione…buona merenda…buona pausa caffè…

Curiosità nutrizionali: questa torta è senza grassi, priva di olio o burro, inoltre abbiamo usato solo gli albumi, che sono uno degli alimento che contengono proteine a più alto valore biologico, cioè vengono tutte utilizzate dal nostro organismo. Inoltre contiene aminoacidi essenziali, quindi che dobbiamo assumere dalla dieta perché il nostro organismo non può sintetizzarli.

Per questo l’albume dell’uovo è un alimento utilissimo, soprattutto per i bambini e gli atleti.

Questa torta è senza grassi, ma presenta comunque un alto contenuto di zuccheri semplici, quindi adatta a colazione, per iniziare bene la giornata, come merenda o prima dell’attività fisica, dove serve carburante pronto ad essere subito utilizzato. E’ importante, tuttavia, non esagerare con gli zuccheri semplici…torna sempre la parola d’ordine EQUILIBRIO e VITA ATTIVA!

Libro consigliato: Dialogo d’amore tra un buco ed una ciambella

Annunci

4 pensieri su “Ciambella pan degli angeli”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...